IT | EN

Vigneti

La zona di produzione del Bardolino si estende su una superficie totale di oltre 25.000 ettari, compresi in 16 comuni dell'entroterra gardesano. Le terre del Bardolino sono racchiuse tra la sponda orientale del lago di Garda e l'anfiteatro morenico dell'entroterra in un paesaggio tipicamente mediterraneo, dove il microclima unico, dovuto all'effetto mitigatore del lago, permette lo sviluppo di una rigogliosa vegetazione mediterranea rappresentata principalmente da viti e olivi.

Questo particolare territorio trae origine dal profondo solco scolpito milioni di anni fa dalla discesa dei ghiacci i quali, esercitando un'imponente azione di spinta e di accumulo sul suolo preesistente, hanno modellato nella sua parte meridionale un anfiteatro di dolci colline.

E' in questa realtà particolarmente vocata alla produzione di uva che la nostra azienda colloca i suoi 28 ettari di vigneti, dove i terreni sono a prevalente scheletro ghiaioso, leggeri e caratterizzati da un buon drenaggio, i quali permettono di donare ai vini che ne derivano profumi delicati e fruttati.

Qui nascono due dei principali vitigni autoctoni che vanno a comporre l'uvaggio tipico del nostro Bardolino, Chiaretto e Chiaretto Spumante Brut: Corvina e Rondinella. Tempo, pazienza e passione sono gli ingredienti fondamentali per creare vini di buona qualità, ma grazie alle conoscenze lasciate dalle generazioni che ci hanno preceduto, all'innovazione e alla continua voglia di migliorarsi, crediamo che i nostri vini riescano a dimostrare ed esprimere al meglio tutto il lavoro, la passione, la volontà e la creatività che noi tutti mettiamo per crescere giorno dopo giorno.